Diversamente Femminile

Io non sono mai stata il tipo di ragazza che definiresti "Femminile", anzi per molto tempo ho rifuggito a quella nomea facendo di tutto pur di essere descritta come "un maschio" (e guai a indossare qualcosa di rosa)!

Oggi posso dire che l'essere chiamata "Donna" (nonostante mi senta troppo immatura per questa definizione) o "Femminile" mi riempie d'orgoglio.
Perché essere Donne (con la "D" maiuscola) ed essere femminili non vuol dire parlare con una voce stridula, atteggiarsi da ochette ed essere una lagna se ti fai un graffietto (e questa era la mia idea fino a qualche tempo fa), ma significa essere persone in gamba che superano gli ostacoli con dignità e che non si lasciano sopraffare dalle difficoltà, orgogliose del proprio corpo e della propria mente che a nessuno lasciano calpestare.

Nel mondo ci sono Donne dannatamente in gamba e dannatamente Femminili, e spesso basta guardarsi bene allo specchio per vederle, ed è grazie a loro che queste parole non mi fanno più storcere il naso!

Perciò auguri, Donne, oggi e per sempre!